Verso il Patrimonio comune dei paesi europei per il 2018

Autore: Michele Rak, European Heritage Label Panel – European Commission

Estratto: Il Patrimonio deve essere comune e condiviso. È il primo passo per i nuovi cittadini che siano nati in EU o che stiano arrivando a quest’ora ai nostri confini. È un compito della scuola in tutte le sue articolazioni, ma anche dei due grandi canali del digitale: la televisione e internet. Anche questi possono assicurare la necessaria base comune a tutti, l’insieme di informazioni da condividere, gli strumenti per accedervi.

Scarica il documento completo